Dunkin Donuts aggiunge nuove bevande a base di latte d'avena al loro menu — 2021

Foto: Patrick T. Fallon / Bloomberg / Getty Images. Ecco, la battaglia dei latti alternativi da latte è alle porte. Solo pochi giorni dopo che Starbucks ha annunciato che sta aumentando il suo gioco di bevande non casearie, Dunkin ’Donuts sta lanciando una sua grande notizia: la catena di ristoranti fast food sta aggiungendo latte d'avena al suo menu a livello nazionale. A partire da questa primavera, le bevande a base di latte d'avena saranno disponibili nei negozi giusto in tempo per la stagione del caffè freddo! I clienti potranno aggiungere latte d'avena alla linea completa di Dunkin 'Donuts' di 'bevande espresso, caffè caldo e freddo, birra fredda e bevande congelate', secondo un comunicato stampa dell'azienda. Ma se vivi in ​​California, sei fortunato: il nuovo latte di avena dell'azienda è già disponibile nelle sedi di Dunkin in tutto il Golden State. In concomitanza con il loro nuovo rilascio di latte d'avena, Dunkin 'Donuts consente anche alle persone di personalizzare le loro bevande preferite con latte di avena e di mandorle come sostituti.Annuncio pubblicitarioNon sorprende però che il marchio stia saltando sulla tendenza del latte d'avena. La domanda di latte alternativo a base di latte è aumentata vertiginosamente negli ultimi anni come un'alternativa sana al latte normale e come parte di uno sforzo attivo per le persone che lavorano per vivere in modo più sostenibile. Secondo il Financial Times , il latte d'avena è stato uno dei preferiti tra la folla non casearia, superando le vendite di latte di mandorle e soia. I millennial potrebbero benissimo essere la ragione di ciò, con tutti, dai baristi alla moda agli influencer 'socialmente consapevoli' che esprimono il loro devozione all'alternativa vegetale . Mentre il Financial Times riporta che il latte di mandorle regna ancora sovrano negli Stati Uniti, che il predominio potrebbe volgere al termine man mano che le persone diventeranno più consapevoli dell'impatto ambientale della produzione di latte di mandorle. (In breve: non va bene.)In un file articolo che esamina la tendenza dell'avena in erba , l'Ufficio per la sostenibilità di San Francisco dell'Università della California riferisce che molte persone scelgono il latte di mandorle per avere una minore impronta di carbonio rispetto al latte da latte. “Ciò che può sorprendere, tuttavia, è che il latte di mandorle ha un impatto sull'ambiente in altri modi. I problemi principali associati alla produzione di latte di mandorle sono l'uso di acqua e l'uso di pesticidi, che possono produrre effetti di lunga durata sull'ambiente nella California colpita dalla siccità, dove vengono coltivate oltre l'80% delle mandorle del mondo '. Queste realtà dovrebbero essere sempre prese in considerazione quando si decide quali alternative al latte acquistare e consumare. Per la maggior parte, il latte d'avena è considerato uno dei migliori latti vegetali , soprattutto se l'impatto ambientale complessivo è un problema. E sebbene Oatly una volta dominata la scena del latte d'avena, altri giocatori sono entrati in scena. Restringerlo al tuo preferito potrebbe essere complicato, quindi abbiamo fatto tutto il lavoro pesante e classificato una selezione dei migliori latti d'avena attualmente sul mercato. Ma se hai voglia di provare le nuove bevande a base di latte d'avena di Dunkin 'Donuts e vivere in California, stanno distribuendo campioni del loro latte d'avena il venerdì dalle 8:00 alle 10:00 fino a esaurimento scorte.