I jeans a vita bassa sono ufficialmente tornati. Chi li indosserà? — 2021

Gregg DeGuire/WireImage. La moda dell'anno 2000 è tornata. Dalle code di balena e cappelli da camionista alle infradito platform e alle bebe bebe abbagliate, ogni tendenza kitsch dei primi anni sta uscendo dagli archivi e su TikTok. Ma mentre alcuni look resuscitati hanno ricevuto un caloroso benvenuto, chi non ama una maglietta per bambini? — altri stanno facendo scattare allarmi e irremovibili no S. Caso in questione: il ritorno dei jeans a vita bassa. È iniziato con modelle come Emily Ratajkowski e Bella Hadid, i cui guardaroba quest'anno sono diventati macchine per viaggiare nel tempo fino all'anno 2000, che si tratti di pantaloni cargo Von Dutch a vita bassa o anelli di caramelle colorate . Quindi Game of Thrones attrice Sophie Turner indossava un paio di jeans larghi a vita bassa , che ha abbinato a un'altra reliquia degli anni 2000 - un top per uscire - per un appuntamento notturno con Joe Jonas. Ben presto, la silhouette stava facendo il giro su TikTok, dove il tag #LowRiseJeans ha oltre 43,6 milioni di visualizzazioni.AnnuncioTuttavia, molti speravano che i mormorii di un tour di reunion di jeans a vita bassa non si sarebbero rivelati profetici. Secondo Stephanie Valponi, stilista di Correzione del punto , non è così, però. Negli ultimi anni abbiamo sentito voci secondo cui i jeans a vita bassa sarebbero tornati inevitabili, ma ora è sicuro dire che queste non sono più voci, ha detto Valponi alla rivista Cambra.
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Bella 🦋 (@bellahadid)

E ci sono dati che lo dimostrano. A maggio, thredUP , un negozio online di articoli usati e dell'usato, ha riportato un aumento del 50% nella ricerca di jeans a vita bassa, rispetto al lasso di tempo tra gennaio e marzo del 2021. Lo ami o lo odi, non si può negare che sempre più persone stanno provando i jeans a vita bassa. rise denim, Kesha Linder, un merchandiser presso il rivenditore online, dice alla rivista Cambra. Anche così, molte donne che possono ricordare l'ultimo periodo di massimo splendore dei jeans a vita bassa - quando le cerniere misuravano regolarmente meno di tre pollici e richiedevano di abbracciare un perizoma da sbirciatina (quindi la tendenza della coda di balena) o trascorrevano la maggior parte del tempo jeans da trekking su - non sono eccitato. Ero al college nei primi anni 2000 e penso di avere ancora il disturbo da stress post-traumatico a causa delle mie felpe Juicy Couture a vita bassa e dei miei jeans Diesel e Chip & Pepper con cerniera da due pollici, Pauline Montupet, 39 anni, la fondatrice di San Francisco- negozio di abbigliamento basato Punto , racconta la rivista Cambra. C'era una costante sensazione di essere troppo grande per i pantaloni a vita bassa, spiega, aggiungendo che il suo stomaco non era mai abbastanza piatto o le sue ossa dell'anca abbastanza prominenti, rispetto alle celebrità (Paris Hilton, Lindsay Lohan, Mischa Barton, ecc.) che indossavano spesso la tendenza sul tappeto rosso e alle feste. Solo le persone molto magre non avevano un muffin top mentre indossavano jeans a vita molto bassa, quindi ho costantemente sentito di essere in una battaglia persa tra il mio corpo e il denim a vita bassa.Annuncio

C'è un estratto di Everybody (Else) in @InStyle ! Riguarda i jeans a vita bassa, ciò che insegniamo alle ragazze sui loro corpi e il tentativo di trovare il tuo io gay tra la politica dell'era Bush e una cultura pop iper-sessualizzata che non ti lascia davvero spazio. https://t.co/xPAdkEoxjF

- gabrielle korn (@Gabrielle_Korn) 20 gennaio 2021
Ex direttore della moda della rivista Cambra Gabrielle Korn ha scritto un intero capitolo sull'effetto jeans a vita bassa aveva sulla sua salute mentale e fisica nel suo libro di saggi personali, Tutti gli altri) È perfetta . In esso, discute il suo costante bisogno di coprire le sue maniglie dell'amore durante il liceo nel 2003, tanto che i suoi passanti della cintura sono stati spesso strappati via da così tanti strattoni dei pantaloni. Altri, come Rachel Jones, 33 anni, fondatrice del marchio di biancheria intima Jonesy , sono felici di dare un altro giro alla silhouette un tempo evitata. Nonostante il suo shock iniziale nello scoprire che lo stile denim stava avendo una rinascita - i miei fianchi non hanno visto la luce del giorno dal 2004, dice alla rivista Cambra - Jones dice che ora vede la versione 2021 dei jeans a vita bassa fresca ed eccitante , rispetto alla rotazione dei pantaloni a vita alta che indossa da quasi un decennio. I jeans a vita bassa di oggi si sono evoluti e non presentano vestibilità ultra aderenti, cerniere a malapena aperte o fondoschiena scoperti come una volta. Invece, la tendenza è per lo più costituita da jeans e pantaloni più larghi che siedono naturalmente in vita bassa: non sono necessari strattoni, risucchi o goffi pretzeling degli arti.
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Lee✨ NY (@c.har.lee)

In effetti, è stato subito dopo il parto che Jones dice di aver iniziato a guardare al denim con una vita più bassa. Il mio corpo stava ancora cambiando e sono stata attratta da un aspetto più disfatto, dice. Non volevo che pantaloni o jeans mi risucchiassero. Volevo qualcosa di basso e ampio, e un paio di jeans vintage a vita bassa di Etsy mi ha graffiato quel prurito.AnnuncioQuesta rinascita dei jeans a vita bassa deve ancora essere ripresa da uno stuolo di marchi, ma pochi eletti sono diventati i precursori, creando una versione più comoda del denim che amiamo odiare. Il marchio di Los Angeles Miaou, che è stato fondato come marchio di denim ma da allora è diventato noto per i suoi corsetti fantasia, sta attualmente portando spese più grandi e Ispirato agli anni 2000 stili a vita bassa. Sacerdote cencioso , che produce jeans normali per persone irregolari, secondo il suo sito web, si sta anche dilettando nella silhouette del ritorno al passato, così come Miss Sixty , il marchio denim preferito dalle celebrità negli anni che è tornato di recente. Per gentile concessione di Zoé Martin. Zoé Martin indossa jeans a vita bassa. Mentre sempre più marchi prendono piede, un contingente di fan sta festeggiando: la piccola ma appassionata cerchia di persone che non si sono mai liberate dei loro jeans a vita bassa in primo luogo. I jeans a vita bassa accentuano i miei fianchi e il mio sedere in un modo che i jeans a vita alta semplicemente non fanno, dice il giornalista di stile con sede a New York Lee Phillips , 24. Per me, questa non è nemmeno una tendenza: i jeans a vita bassa sono letteralmente gli unici jeans che indosserò. Stilista di moda Zoe Martin , 25 anni, vede anche lo stile succinto come il suo caposaldo: sono molto favorevole ai jeans a vita bassa, dice. Secondo Martin, il cui marchio di moda O'Dolly Carissima è dedicato agli anni '90 e all'inizio degli anni '00, i jeans a vita bassa sono sexy senza sforzo, specialmente se abbinati ad accessori dell'epoca come perline e perizoma. Dice che i jeans a vita bassa sono sempre stati un punto fermo nel suo guardaroba per il modo in cui si adattano al suo corpo.AnnuncioMartin ammette che i jeans a vita bassa del passato avevano i loro problemi e spera che con questa seconda ondata di popolarità, i marchi rielaborano lo stile per adattarsi meglio a una gamma più ampia di donne. Sono ansiosa di vedere come i rivenditori li renderanno più moderni e lusinghieri per diversi tipi di corpo, dice. Se stai pensando di fare il grande passo, alcuni modelli di denim a vita bassa, tra cui un esclusivo paio UO Miss Sixty, sono in giro qui sotto. Silver Jeans Co. Tuesday Jeans slim bootcut a vita bassaACQUISTARE $ 84,00 Silver Jeans Co. Miss Sixty - Jeans bootcut a vita bassaACQUISTARE $ 109.00 Allestitori urbani Lane Bryant Jeans Boot Cut a vita bassaACQUISTARE $ 69,95 Lane Bryant Alla rivista Cambra, siamo qui per aiutarti a navigare in questo travolgente mondo di cose. Tutte le nostre scelte di mercato sono selezionate e curate in modo indipendente dal team editoriale.