Cosa succede all'aborto se Roe V Wade viene ribaltato? — 2021

Il cuore di Angel Kai * è sprofondato quando ha scoperto di essere di nuovo incinta. La 20enne aveva partorito il suo secondo figlio solo tre mesi prima. Era in congedo di maternità non retribuito dal suo lavoro ad Amarillo, in Texas, e aveva appena ricevuto una bolletta dell'elettricità da 130 dollari per posta che non sapeva se sarebbe stata in grado di pagare. 'Tutto ciò che stava accadendo finanziariamente era semplicemente brutto', ricorda. 'Non potevo avere un altro figlio. Sapevo che abortire sarebbe stata la cosa migliore, perché non potevo camminare per strada per prendere una bibita se ne volevo una in quel momento. Eravamo così a corto di soldi. 'Annuncio pubblicitarioSi è scoperto, però, che Angel non poteva nemmeno permettersi l'aborto che sapeva di volere. Il suo piano sanitario è stato offerto nell'ambito di Medicaid finanziato dallo stato, che, in Texas, copre solo l'aborto nei casi di pericolo di vita, stupro e incesto. Quindi, Angel ha cercato su Google 'aiuto finanziario per l'aborto'. Si è imbattuta in alcune diverse organizzazioni non profit chiamate fondi per l'aborto, che forniscono assistenza finanziaria a persone che non possono permettersi di affrontare il processo da sole. Uno, Fondo Texas Choice , ha detto che avrebbero aiutato Angel. Finirono per pagare il conto del gas necessario per raggiungere la clinica, un pernottamento in hotel e il cibo per il viaggio. L'hanno anche collegata a un altro fondo che ha contribuito a pagare la pillola che le era stata prescritta. La mattina del suo aborto, Angel ha lasciato il suo bambino con un parente alle 6 del mattino.Poi ha fatto un turno presso l'azienda del prato dove lavorava, il primo da quando era andata in maternità. Dopo aver terminato, ha iniziato il viaggio di quattro ore e mezza per Albuquerque, NM. (Il più vicino La clinica statale per lei era a Dallas , un'altra ora di distanza.) Il suo partner di allora avrebbe dovuto unirsi a lei, ma hanno litigato lungo la strada, e lei ha dovuto voltarsi e lasciarlo cadere. È arrivata a malapena in tempo alla clinica, ma è arrivata lì. E ha cambiato la sua vita in meglio, dice.Annuncio pubblicitarioPrima di trovare Fund Texas Choice, Angel aveva cercato di ottenere un'ecografia in un 'centro di gravidanza in crisi', che in realtà è un nome in codice per una clinica anti-aborto. 'Mi hanno detto che l'aborto è un omicidio e che sarei andato all'inferno se ne avessi avuto uno', ricorda Angel ora, un anno dopo. 'Ma sapevo che l'aborto era la cosa migliore da fare per me.' La storia di Angel avrebbe potuto essere molto diversa. Se non avesse saputo del fondo, potrebbe non essere stata in grado di ottenere la pillola abortiva. In alternativa, se viveva in uno stato diverso, lei potrebbe aver potuto utilizzare la sua assicurazione sanitaria per pagare l'aborto, in una clinica molto più vicina a casa sua. In realtà, lo stato di accesso all'aborto in America è tristemente ineguale. E presto, considerando il tenue status di Roe v. Wade , gli aborti possono diventare ancora meno realizzabili.

Se l'aborto è legale, perché è così difficile accedervi?

Nel settembre 2020, il giudice della Corte Suprema Ruth Bader Ginsburg è morta all'età di 87 anni. Questo ha aperto un posto alla Corte Suprema e il presidente Donald Trump ha rapidamente nominato il giudice conservatore Amy Coney Barrett per occupare il seggio di Ginsberg. Molti temono che la nomina di Barrett possa portare a Roe contro Wade, la storica decisione della Corte Suprema del 1973 che legalizzava l'aborto negli Stati Uniti, venne ribaltata. Sebbene questa possibilità abbia portato alcuni a immaginare un futuro che ricorda un episodio di The Handmaid's Tale, la realtà è che alcune persone che trovano già facile abortire - quelle con ricchezza, potere e connessioni - potrebbero non notare un cambiamento così grande in un post- Roe mondo. Quelli che saranno colpiti più duramente sono quelli che già lottano per ottenere cure per l'aborto. Vale a dire, le persone a basso reddito negli stati con una legislazione sull'aborto già restrittiva.Annuncio pubblicitario'Negli ultimi decenni, Roe è stata una promessa non mantenuta per molti ', afferma Jessica Arons, senior advocacy e policy counsel per la libertà riproduttiva presso il Unione americana per le libertà civili . Gli stati del sud e del Midwest tendono ad avere il la maggior parte delle restrizioni sui diritti riproduttivi . La Bible Belt è nota per la legislazione che in genere rende gli aborti più costosi e che richiedono tempo, e quindi meno accessibili. Per esempio, 34 stati e Washington, D.C. fornire finanziamenti sanitari per gli aborti solo nelle circostanze più estreme, come lo stupro o il pericolo di vita. Ciò è in accordo con l'emendamento Hyde, approvato solo tre anni dopo Roe v. Wade aborto legalizzato. Questo è, in parte, il motivo per cui Angel non poteva usare la sua assicurazione Medicaid per pagare il suo aborto. Quasi la metà dei destinatari di aborto vive sotto la soglia di povertà federale , secondo Sondaggio sui pazienti abortiti del 2014 del Guttmacher Institute , quindi l'emendamento Hyde è particolarmente dannoso. Secondo un'analisi del 2017, coloro a cui viene negato l'aborto hanno maggiori probabilità di sperimentare difficoltà economiche di anni a partire dal L'American Journal of Public Health . Il 16 afferma che consente di utilizzare Medicaid per la maggior parte degli aborti 'necessari dal punto di vista medico', (una definizione ampia che include fisico, emotivo, familiare e psicologico fattori) sono in gran parte stati liberali. Un altro modo in cui i governi statali limitano l'accesso è attraverso regolamenti eccessivamente punitivi che vengono spesso chiamati Leggi TRAP , abbreviazione di Regolamentazione mirata dei fornitori di aborto. Sono inutili dal punto di vista medico e rendono più difficile e talvolta impossibile per i medici offrire cure per l'aborto, secondo The Planned Parenthood Action Fund. Ciò può limitare il numero di cliniche in alcune aree. Cinque stati hanno solo una clinica per l'aborto rimanente : North Dakota, South Dakota, Missouri, Mississippi e West Virginia. Le persone che vivono in questi stati potrebbero dover viaggiare fino a 200 miglia per raggiungere una clinica e potrebbero dover attendere alcune settimane per un appuntamento disponibile.Annuncio pubblicitarioNel 2019, la donna media in età fertile viveva a 25 miglia di distanza dalla clinica per aborti più vicina, secondo i dati di il giornale Contraccezione . Ma quel numero non racconta tutta la storia. Le grandi città con cliniche hanno un'alta popolazione concentrata in un'area. Sebbene la distanza media di viaggio per una persona a New York fosse di cinque miglia, era di 136 per una donna nel Sud Dakota. Inoltre, alcuni stati hanno periodi di attesa obbligatori di 24 ore o richiedono consulenza prima di passare attraverso il processo . Ciò significa che i pazienti potrebbero dover fare due viaggi individuali alla clinica, o prendere un hotel e pernottare. I viaggi, più il costo del regime o della procedura medica, che può essere $ 1.000 o più - può essere insostenibile senza aiuti finanziari. 'In tutto il Paese, abbiamo già assistito a una sistematica eliminazione del diritto di accesso all'aborto, anche senza ribaltare Roe ', Spiega Rachel Sussman, vicepresidente per la politica e il patrocinio di The Planned Parenthood Action Fund. 'Dalle elezioni del 2010, abbiamo visto passare 480 restrizioni all'aborto a livello statale. ' La legislazione colpisce in modo sproporzionato le donne di colore e le persone di colore, afferma Marcela Howell, presidente e CEO di Nella nostra voce , Agenda nazionale per la giustizia riproduttiva delle donne nere . Alcuni degli stati con le maggiori restrizioni hanno popolazioni POC più elevate. Nel Mississippi, ad esempio, che sostiene l'emendamento Hyde e richiede ai pazienti di sottoporsi a consulenza prima di abortire, il 38% della popolazione è nera, secondo l'Ufficio censimento degli Stati Uniti . ' Roe è il pavimento, non il soffitto ', dice Howell. 'Quello che ci preoccupa è: come garantiamo l'accesso a tale diritto a tutti?'Annuncio pubblicitarioE il futuro del diritto all'aborto sta diventando sempre più cupo di anno in anno, dicono molti sostenitori del diritto all'aborto. Nel 2019 sono state emanate 58 nuove restrizioni, tra cui 25 divieti di aborto in 12 stati, secondo l'Istituto Guttmacher . Cercano di porre dei limiti su come, quando e perché viene eseguito un aborto. Alcuni dei divieti offrono 'eccezioni' per le gravidanze che si verificano a causa di stupro o incesto, ma solo se il paziente ha presentato un rapporto ufficiale alla polizia. L'Alabama ha proposto un divieto che proibirebbe tutti gli aborti - punto. Tutto questo per dire che l'accesso all'aborto è già compromesso, e basta con il Roe v. Wade decisione intatta . 'Sì, abbiamo tutti un diritto costituzionale all'aborto, ma l'accesso non è mai stato equamente condiviso', dice Howell. “Le donne che sono povere, quelle che hanno il tipo di lavoro che non hanno orari flessibili per andare in una clinica negli stati in cui devono aspettare dalle 24 alle 48 ore tra l'appuntamento iniziale e la procedura - non hanno accesso. '

Cosa succederà se Roe v. Wade È capovolto?

Al primo dibattito presidenziale a settembre Trump ha detto, 'non sta succedendo nulla' con Roe v. Wade , e che non 'conosceva il punto di vista (di Barrett)' sulla sentenza storica. Ma, durante le udienze per la conferma della scorsa settimana, Barrett ha osservato ' Roe non è un super-precedente perché le richieste di annullamento non sono mai cessate. ' La convinzione prevalente è che la sentenza sia in grave pericolo di essere ribaltata, afferma Arons. Forse non sorprende che almeno alcuni sostenitori dell'aborto siano contenti della nomina di Barrett. 'Americans United for Life è stato il primo gruppo pro-vita a sollecitare il presidente a scegliere il giudice Barrett', ha detto a Janedarin Catherine Glenn Foster, presidente e CEO dell'organizzazione anti-aborto. Ha notato che è probabile che la Corte Suprema avrà l'opportunità di pronunciarsi sulle questioni del diritto all'aborto. 'Siamo fiduciosi che, se confermato alla Corte Suprema, il giudice Barrett si dimostrerebbe un fidato custode delle tutele costituzionali estese a ogni persona umana in America', ha detto Glenn Foster.Annuncio pubblicitarioLa Corte Suprema potrebbe avere la possibilità di riconsiderare Roe v. Wade entro il prossimo anno, secondo diversi esperti con cui Janedarin ha parlato. “Proprio adesso, lì sono 17 casi correlati all'aborto che sono a un passo dalla Corte Suprema ', dice Sussman. “Ci sono diversi casi che potrebbero dare al tribunale l'opportunità di sventrare completamente Roe o forse capovolgerlo. ' È più probabile che accada se Barrett viene confermato. Barrett non ha restituito un messaggio che Janedarin ha lasciato con il file Corte d'appello degli Stati Uniti per il settimo circuito richiesta di commento. Se Roe v. Wade è stato ribaltato, l'aborto non sarebbe diventato illegale in tutta la nazione dall'oggi al domani. Tuttavia, le 'leggi di attivazione' attualmente in corso entrerebbero in vigore e vieterebbero la procedura quasi immediatamente. E, più in generale, l'accesso sarebbe ancora più dipendente dalla legislazione statale di quanto non lo sia ora, afferma Noel Leon , direttore ad interim per l'accesso statale all'aborto presso il National Women’s Law Center. Alcuni stati possono approvare progetti di legge o modificare la loro costituzione per proteggere l'accesso. Altri, come New York (dove l'aborto era legale anche prima Roe è stato deciso ), avere leggi già approvate per proteggere l'accesso in caso di ribaltamento del caso storico. Nel frattempo, altri stati potrebbero ridurre ulteriormente l'accesso o vietare completamente gli aborti. Senza Capriolo, L'aborto diventerebbe probabilmente illegale in 22 stati, secondo un recente analisi del Middlebury College . In quel caso, per il 41% delle donne in età fertile, la clinica abortista più vicina chiuderebbe. Dovrebbero quindi viaggiare e una distanza media di 280 miglia dal più vicino - rispetto a 36 miglia, la media corrente per le contee in cui un Roe è probabile che si verifichi un'inversione, spiega Caitlin Knowles Myers, professoressa di economia al Middlebury College.Annuncio pubblicitarioE anche se Roe non viene ribaltato in un colpo solo, gli stati potrebbero continuare ad approvare leggi che riducono l'accesso un po 'alla volta e la Corte Suprema potrebbe sostenere quelle leggi statali, spiega Laurence H. Tribe , professore universitario emerito di diritto costituzionale ad Harvard. Se Roe viene smantellato, Sussman dice che 25 milioni di donne in età riproduttiva vivono in uno stato in cui l'aborto sarebbe vietato. Questo è forse lo scenario più probabile: che una Corte Suprema più conservatrice prima 'svuoterà' Roe finché non è rimasto quasi nulla. Potrebbe sembrare il divieto di procedure comuni per l'aborto, come Dilatazione ed evacuazione , o addirittura vietare gli aborti dopo che sono state rilevate le onde cerebrali, dice Tribe. In questo momento, con i 17 casi relativi all'aborto trattenuti nelle corti d'appello federali, la Corte Suprema ha quello che Tribe descrive come un 'menu' di casi, e potranno scegliere e scegliere quale prendere. 'Cercheranno casi che daranno loro la massima opportunità di fare il maggior danno Roe v. Wade ', Dice Tribe. “Hai sentito parlare di morte per mille tagli? Questo è quello che può succedere Capriolo, dopo circa una dozzina di decisioni nei prossimi tre o quattro anni. ' Se ciò si verifica o in caso di ribaltamento Roe interamente, il Congresso potrebbe tentare di emanare una legge nazionale che protegga il diritto all'aborto. 'Ma la Corte Suprema con tre giudici nominati da Trump, più i giudici (Samuel) Alito e (Clarence) Thomas potrebbero ritenere che sia al di fuori del potere del Congresso sotto il clausola di commercio interstatale per approvare una legge del genere ', aggiunge Tribe. Quindi, determinare l'accesso sarebbe nelle mani degli stati.Annuncio pubblicitarioMa non rimarrà necessariamente con loro. Se Roe Alla fine viene ribaltato, uno stato più liberale, diciamo la California, potrebbe scrivere nella loro costituzione che è ancora legale abortire nei primi due trimestri. Ma alla fine, i sostenitori dell'aborto potrebbero portare un caso alla Corte Suprema dicendo che sta privando il feto del suo 'diritto alla vita'. 'Quel tipo di argomento, che cinque o dieci anni fa non sarebbe andato da nessuna parte, potrebbe benissimo avere cinque giudici dietro se Barrett fosse confermato', dice Tribe. Il Congresso potrebbe anche approvare un divieto federale di aborto firmato dal presidente. Il peggior risultato possibile è un radicale emendamento costituzionale che vieti l'aborto a livello federale, secondo Talcott Camp , il responsabile legale e strategico della National Abortion Federation, anche se non vede che accadrà nel prossimo futuro. Tuttavia, è stato parte della piattaforma repubblicana per anni. 'Stiamo affrontando un mondo in cui le donne possono essere controllate da persone al potere', dice Tribe. Ma non importa quale scenario diventi effettivamente realtà, l'accesso all'aborto continuerà a influenzare le persone in modo diseguale. 'Devi tenere due cose contemporaneamente', dice Camp. “Sarebbe una terribile, tragica perdita se Roe è stato ribaltato, e ciò avrebbe un enorme impatto sulle donne a basso reddito, nere, brune e rurali. Ma è anche vero che quelle persone soffrono già oggi della mancanza di accesso all'aborto. E che avrebbero sofferto in modo sproporzionato se i tribunali lo svuotassero Roe così tanto che gli stati potrebbero effettivamente vietare l'aborto '.Annuncio pubblicitarioLe organizzazioni che aiutano a finanziare gli aborti, come quella usata da Angel, stanno già lottando per soddisfare i bisogni delle loro comunità . 'Questa è la realtà di cui molte persone non parlano', afferma Laurie Bertram Roberts, direttore esecutivo di entrambi Fondo per la libertà del Mississippi e il Fondo Yellowhammer in Alabama. Roberts, che usa lei / lei e loro pronomi, aiuta le persone a basso reddito a pagare gli aborti nel Sud dal 2013. 'Le persone dicono: 'Bene, faremo soldi insieme e condurremo tutte queste persone negli Stati Uniti dove l'aborto è legale come abbiamo fatto prima Roe '', Afferma Roberts. 'Come dico sempre quando qualcosa è ridicolo,' È carino '. Dal punto di vista delle capacità, le cliniche non potevano permettersi di prendere tutti quei pazienti. Anche se tutti avessimo jet privati ​​per far volare le persone fuori dallo stato, non risolverebbe il problema '. Come dice Roberts, 'Vedrai persone che, con Capriolo, potrebbe farlo oscillare non essere più in grado di farlo oscillare. ' La stessa persona che potrebbe guidare dal Texas al New Mexico per abortire potrebbe non essere in grado di arrivare fino a Chicago. E sicuramente non in Europa. Ciò potrebbe spingere più donne a provare a interrompere la gravidanza a casa, dice Jen villavicencio , MD, MPP, un medico che fornisce aborti nel Michigan e un collega dell'American College of Obstetricians and Gynecologists.Annuncio pubblicitario'Ci sono prove che suggeriscono che l'aborto autogestito - sia fatto con la guida di altri, sia fatto da una donna stessa - può essere fatto in sicurezza', dice il dottor Villavicencio. 'Sono preoccupato per lo stigma associato a questo ... Siamo in un posto spaventoso in cui le persone potenzialmente non saranno disposte a cercare cure se hanno una delle poche rare complicazioni perché hanno paura delle conseguenze. Ci sono leggi che esistono proprio ora che criminalizzano questo, e le persone sono state incarcerate per questo, portate via dalle loro famiglie '. Anche se l'aborto è legale, ci sono stati numerosi tentativi di accusare e condannare donne per aborto autoinduttivo . Arons afferma che le donne nere e marroni corrono un rischio maggiore di essere prese di mira pubblici ministeri troppo zelanti che abusano degli statuti criminalizzare il comportamento durante la gravidanza. Gli stati con divieti di aborto bloccati in tribunale in questo momento, come l'Alabama, affermano che perseguiranno solo i medici, non le donne incinte che cercano di abortire. 'Ma come lo imporresti?' chiede Mary Ziegler , professore di diritto presso la Florida State University e autore di Aborto e legge in America: una storia giuridica del dibattito sull'aborto. “Le persone voleranno fuori dallo stato o ordineranno pillole abortive online. Se sei l'Alabama, ti trovi di fronte a questa scelta: non fai rispettare la tua legge o punisci i tuoi pazienti? Questa sarà una decisione a somma zero '. Tutto ciò può sembrare triste, ma non tutto è perduto, dicono i sostenitori. 'Ci sono certamente stati che cercano di proteggere i diritti di aborto in questo momento', dice Elizabeth Nash , direttore associato ad interim delle questioni statali presso il Guttmacher Institute. “La Virginia ha appena annullato le restrizioni come la consulenza e i requisiti del periodo di attesa quest'anno e ha ampliato l'accesso all'aborto. In quello stato, 10 anni fa non avresti mai pensato che fosse possibile, ma mostra che si possono fare progressi '.Annuncio pubblicitarioMa questi progressi non avverranno se le persone non fanno sentire la propria voce e non votano, dice Rachel Fey , il direttore senior delle politiche pubbliche presso Power to Decide. Esorta le persone a sapere qual è il diritto di scelta dei loro candidati nazionali e locali prima di votare. Nota che le persone possono chiamare i loro membri del Congresso per esprimere il proprio sostegno per le fatture che mirano a proteggere i diritti riproduttivi. Due sono attualmente alla Camera dei rappresentanti: il Women’s Health Protection Act, che fermerebbe le restrizioni che bloccano l'accesso alle cure per l'aborto; e The EACH Woman Act, che eliminerebbe le restrizioni sulla copertura per l'aborto nei piani assicurativi pubblici e privati. Tribe aggiunge che non è troppo tardi per continuare a spingere i tuoi senatori a tenere a bada la conferma di Barrett prima del voto del 22 ottobre. 'Se ci fosse stata una massiccia rivolta e la gente si fosse resa conto della posta in gioco per loro, e avrebbe marciato su Washington sui diritti riproduttivi, chi lo sa? ' Tribe dice. “Probabilmente sarà confermata in modo molto restrittivo e, a questo punto, solo la pressione politica avrà importanza. Non esiste una procedura o un proiettile d'argento disponibile per fermare questa nomina. Alzarsi è l'unico modo. '

Cosa fare se hai bisogno di un aborto (o conosci qualcuno che lo fa)

In questi giorni, la maggior parte delle persone che hanno bisogno di un aborto inizia nello stesso posto di Angel: Google. Ma può essere difficile decifrare le leggi del tuo stato e, a volte, farlo richiede tempo che potresti non avere. Fortunatamente, ci sono organizzazioni che lo rendono più facile.Annuncio pubblicitarioPer trovare la clinica per aborti più vicina a te, visita la National Abortion Federation Sito web di o chiamali al numero 1-877-257-0012, suggerisce Roberts. Hanno un elenco di cliniche certificate sul loro sito Web, che dimostrano che rispettano gli elevati standard NAF per la sicurezza e l'assistenza centrata sul paziente. Inoltre, proprio il mese scorso, l'organizzazione no profit Power To Decide ha lanciato uno strumento di ricerca digitale di aborti che può aiutarti a trovare in sicurezza un medico o un infermiere verificato nella tua zona. È possibile accedervi all'indirizzo abortionfinder.org . Se sai che non sarai in grado di pagare l'aborto, NAF dispone di una hotline riservata che puoi chiamare per richiedere aiuto con i finanziamenti: 1-800-772-9100. Se non possono coprirti, prova il Sito web della National Network of Abortion Funds, che elenca le organizzazioni che aiutano le persone a pagare per i loro aborti, suddivise per stato. Se il tuo stato non ha un fondo, chiama quello nello stato vicino e probabilmente sapranno cosa fare. 'Se qualcuno si sforza di trovarci, raramente lo respingiamo', aggiunge Roberts. Oltre al denaro per gli aborti, questi fondi possono offrire assistenza con viaggi, hotel e anche supporto emotivo. Da notare: molti fondi per l'aborto necessitano di sostegno finanziario. Se puoi, valuta la possibilità di donare a un fondo utilizzando le risorse di cui sopra. 'Comunque, gente vuoi dare soldi o risorse , lo faremo accadere e troveremo un modo per accettare la donazione, contattaci ', dice Roberts. 'Anche se questo significa regalarci una carta regalo che hai ricevuto per il tuo compleanno e che sai che non utilizzerai, tutto aiuta.'Annuncio pubblicitarioDashDividers_1_500x100_2 Angel, che ora ha 21 anni, è di nuovo incinta e questa volta è elettrizzata. Il suo aborto le ha permesso di rimettersi in piedi finanziariamente e dice di non avere rimpianti. Sarà per sempre grata per il supporto emotivo e fisico che Fund Texas Choice le ha dato mentre attraversava i confini di stato per prendere la pillola abortiva a cinque settimane. Ricorda di aver sorseggiato una Sprite nel suo lungo viaggio verso casa - una bibita che le aveva comprato il coordinatore del programma del fondo - sapendo di aver preso la decisione giusta. E oggi si sente ancora più sicura della sua scelta. 'Sono molto più felice ora', dice. “In questo momento, se volessi abortire, potrei effettivamente permettermi di fare quella scelta. Il mio aborto mi ha aiutato ad aprirmi le porte per portarmi dove sono adesso. Era qualcosa che doveva accadere. ' * Il nome di Angel è stato cambiato per proteggere la sua identità. Annuncio pubblicitario